Rio de Janeiro: carnevale e... dintorni


Manca esattamente un mese al Carnevale e come non parlare della Capitale Mondiale di questa festa: Rio de Janeiro!





La città si caratterizza per le numerose attrattive turistiche che stridono talvolta con le aree più povere delle favelas.
Primo consiglio, quando girate per la città evitate di indossare gioielli, orologi, strumenti tecnologici a portata di mano per non incappare in spiacevoli furti (anche se la sorveglianza da parte della polizia locale è molto aumentata).

Chi si reca a Rio de Janeiro in periodo di Carnevale sarà sicuramente impegnato nel godere dello spettacolo che si svolge al Sambodromo, dove le scuole di samba si sfidano per giorni con carri e balli.




Ma Rio non è solo Carnevale! Cominciamo ad elencare le attrattive che sono uniche al mondo.
Una passeggiata lungo le due spiagge più famose del mondo: Copacabana, lunga 4 km con la caratteristica pavimentazione ad "onda", e Ipanema dove potrete sorseggiare una bibita al cocco o una cachaca.




Sicuramente emozionante e unica, dal costo non proibitivo, è la possibilità di sorvolare in elicottero la città, potendo ammirare dall'alto le spiagge, il Corcovado con la statua del Redentore, una delle 7 meraviglie del mondo






il Pan di Zucchero (Pan de Azucar), la montagna che domina la città con la sua caratteristica forma, alla cui sommità si arriva con una funicolare e da cui è possibile godere di un panorama mozzafiato.






Per il centro città è da consigliare una visita alla Cattedrale di Sao Sebastiao



il monastero di Sao Bento



e la chiesa di S. Antonio.

Largo de Carioca è la piazza principale di Rio de Janeiro


Impossibile rinunciare a prendere un caffè in uno dei luoghi più caratteristici di Rio: la Confeitaria Colombo in stile Belle Epoque



Ma affrontare un viaggio per arrivare solo a Rio de Janeiro può essere poco conveniente ed allora se avete la possibilità è obbligatorio recarsi ad Iguazù per ammirare una delle 7 meraviglie naturali del mondo: le famosissime cascate di Foz de Iguazù, che potrete ammirare sia dall'elicottero (costo non proibitivo)





sia dal lato argentino



che dal lato brasiliano



La "garganta del diablo" con la sua massa d'acqua che alza vapori visibili a centinaia di metri di distanza è uno spettacolo unico al mondo che commuove!



A poca distanza dalle cascate, sempre in località Foz, è possibile visitare un parco dove coloratissimi uccelli vengono tenuti in libertà nel loro habitat naturale.





Se avete la possibilità di proseguire il viaggio, recatevi a Salvador de Bahia, anch'essa famosa per il suo Carnevale, ma anche per le sue bianche spiagge






e per il caratteristico centro storico del Pelourinho (patrimonio dell'Unesco), dove sorge la chiesa di S. Francesco.





Una passeggiata lungo le strade della città vi farà scoprire il gusto della vita tipico dello spirito brasiliano!






2 commenti:

  1. complimenti...veramente immagini spettacolari, tutte da ingrandire e guardarsele per bene :-) monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica! merito anche dei luoghi! :)

      Elimina