REPUBBLICA DOMINICANA: ...cioè... S. Domingo!


Visitare la Repubblica Dominicana vuol dire, almeno secondo il significato più strettamente turistico, visitare Santo Domingo. In realtà, Santo Domingo è la Capitale della Repubblica Dominicana, il resto, per la gioia appunto dei turisti, è mare, sole, natura!





Cominciamo allora con il descrivere in breve la città di Santo Domingo.
Spesso, essendo le località turistiche più gettonate lontane, si rinuncia alla visita della città, ma questo è un errore, in quanto Santo Domingo presenta alcuni monumenti di particolare importanza.





Il Columbus Lighthouse (Faro a Colombo), è un monumento dedicato a Cristoforo Colombo la cui costruzione è iniziata nel 1986 in ricordo dei 500 anni della scoperta dell'America ed inaugurato appunto nel 1992.



L'Alcazar di Colon, invece, è una costruzione in stile gotico spagnolo residenza del figlio di Colombo, Diego


Da qui si ha una veduta del fiume che attraversa Santo Domingo, Rio Ozama.



Il Museo de las Casas Reales è la sede della prima corte suprema costituita nel 1511, vi sono custoditi svariati oggetti del periodo coloniale.


Di fronte si trova il Monumento al Reloj del Sol (orologio del sole) costruito nel 1753, in maniera che i giudici potessero vedere l'orario dalle finestre della corte suprema. La particolarità dell'orologio è che ha due facce, una per le ore diurne, l'altra per le ore serali.


Il Panteon Nacional fu costruito durante la prima metà del 1700, in stile neoclassico rinascimentale, originariamente era una chiesa gesuita.



La Calle Las Damas è la prima strada costruita in Santo Domingo



La Fortaleza Ozama è un castello cinquecentesco che si affaccia sul Rio Ozama. E' la più antica costruzione militare europea edificata in America




La Catedral Primada de America è la più antica cattedrale d'America, costruita nei primi anni del 1500. Nella cattedrale furono custoditi per un tempo i resti di Cristoforo Colombo, ora presenti al Faro a Colon.




Il Palacio Nacional è la sede del Presidente della Repubblica Dominicana



La città di Higuey è una delle più sviluppate da un punto di vista economico. Merita una visita per la sua cattedrale di Nostra Signora di Altagracia, patrona nazionale.






Ma abbiamo detto che Santo Domingo è soprattutto mare ed allora eccoci a Cayo Levantado, una piccola isola nella baia di Samanà, punto di partenza per l'avvistamento delle balene!
Con le lance ci si porta verso il largo e in periodo invernale, da metà dicembre a metà marzo, è possibile avvistare facilmente questi splendidi esemplari di mammiferi. Lo spettacolo è emozionante e commovente!







Le spiagge di Samanà sono tra le più apprezzate dai turisti, spesso neanche eccessivamente affollate.




A Samanà è possibile fare un'escursione a dorso di cavallo verso la cascata de Limon.





Altra meta tra le più gettonate per la bellezza della spiaggia e del mare è Saona. Qui si può godere della vista di sabbia bianca e palme ricurve








Ed ancora un'altra emozione ci attende: la vista di splendide stelle marine! E' importante sollevarle sopra il pelo dell'acqua solo per pochi secondi (giusto il tempo per fare una foto) e poi rimetterle sul fondo per non pregiudicarne la loro salvaguardia.




La Repubblica Dominicana, con i suoi piccoli centri cittadini, è rinomata per il suo artigianato, per le spezie, per i sigari.









Ma è soprattutto la bellezza del mare e delle sue spiagge che lascerà in noi un indelebile ricordo e una profonda nostalgia!










Nessun commento:

Posta un commento